top of page
Copia di sfondo sito.png

Bellezza capelli e benessere cute in estate, segui i consigli di L’aura Parrucchieri a Stradella

Anche in estate dobbiamo prenderci cura dei nostri capelli e della cute, sapete perché? Perché in questa lunga stagione calda abbiamo diversi agenti esterni che potrebbero danneggiarli. Sole, caldo, bagni frequenti, sbalzi di temperatura e stress termici, sudorazione, salsedine del mare o cloro delle piscine: cosa dobbiamo assolutamente sapere?


Dobbiamo sapere che la cute deve sempre rimanere pulita, leggera, rosea, e dobbiamo tenerlo a mente, controllandone lo stato di salute, in estate come durante tutto l’anno; è proprio qui sul cuoio capelluto che si crea e si mantiene in equilibrio il “terreno” perfetto su cui nascono e crescono i nostri capelli.


È importante mantenere un buon equilibrio lipidico di tutta l’epidermide, la pelle del corpo e la cute che vanno protette con prodotti specifici e accessori immancabili in estate, come cappelli, bandana, foulard. È importante avere un pH in equilibrio, è intorno al 5.5, ciò ci aiuta a proteggere la normalità della pelle, e ci protegge inoltre da batteri e micosi (che sono funghi della pelle), mentre favorisce quei batteri “buoni” molto utili.


In estate la sudorazione sulla cute può essere più abbondante, l’eccesso di sudore quando si asciuga lascia dei depositi, nocivi per la radice del capello, così come pure lo sono i residui da eccesso di sebo, cosa che può capitare proprio come reazione ad uno squilibrio cutaneo in corso.


Un’altra circostanza a cui dovete fare attenzione, in estate come anche in altri mesi dell’anno, è quando fate il colore, sapevate che i residui di questi pigmenti possono restare sulla cute. Si va a creare uno strato che alla lunga soffoca la radice, ed ecco perché i capelli cominciano ad assottigliarsi, si indeboliscono (oltre alla piega che non tiene, che è un altro segnale di questa anomalia a cui bisogna porre rimedio). I capelli diventano molli, spenti, e in più dopo una lunga estate con le due problematiche in più, si arriva a settembre con un grosso gap da recuperare. Perciò, dopo il colore, ricordatevi di chiedere di farvi fare un trattamento detossinante o purificante per il cuoio capelluto, così da eliminare ogni residuo nocivo.


Quando ci si accorge che qualcosa non va ci sono tanti trattamenti che riescono a far recuperare lo stato ottimale di benessere di cute e capelli, come l’uso dei sali del mar Morto. Ad esempio in salone noi li utilizziamo perché sono molto efficaci, sono ricchi di oligoelementi (ben 36!) che danno benefici importanti per chi


soffre di dermatiti, psoriasi, utilissimi per i capelli, perché li rimineralizzano, per renderli lucidi, elastici. Noi li usiamo anche come trattamento post colore come risciacquo, hanno anche la capacità di sigillare le cuticole, così da rendere la colorazione più duratura, brillante, profonda.

Avete dubbi o domande? Scriveteci e seguiteci nei nostri video, saremo felici darvi altri consigli, e se passate direttamente da noi in salone saremo liete di accogliervi, a presto e buona estate!


L’Aura


Perché capelli belli nascono da una cute sana!

☎️0385 550663

📲 whatsapp 3921571211


Comments


Iscriviti alla nostra mailing list

Non perdere mai un aggiornamento

Post recenti
bottom of page